Premier polacco: Varsavia con Salvini su 'diverse questioni Ue'

Premier polacco: Varsavia con Salvini su 'diverse questioni Ue'

Prospera Giambalvo
Gennaio 12, 2019

La considerazione più importante, ovviamente, è quella che riporta la sua irritazione nei confronti di Claudio Baglioni, perché nella conferenza stampa di presentazione del prossimo Festival di Sanremo non ha espresso, diciamo così, tutto il suo apprezzamento nei confronti del Governo in relazione alle scelte fatte sui migranti. "Un grande polacco ed un grande italiano come San Giovanni Paolo secondo - ha aggiunto ancora - diceva che l'Europa deve rivendicare la sua identità, la sua diversità, le sue origini giudaico-cristiane che solo a Bruxelles hanno la follia di negare".

Nel corso della sua visita, Salvini ha visto anche Jaroslaw Kaczynski, presidente e fondatore del Pis, il partito della destra populista - "Diritto e Giustizia" -, con cui per un'ora e mezza ha discusso delle prossime elezioni europee. Nel pomeriggio è previsto anche un incontro con una rappresentanza di imprenditori italiani che lavorano nel Paese.

E come potrebbe, uno che limita i diritti democratici di una nazione, non essere un punto di riferimento per Matteo Salvini?

Matteo SalviniMatteo Salvini a Varsavia: "Alleanza con il M5s?".

L'Italia è il terzo partner commerciale della Polonia, con un interscambio di 22 miliardi di euro, che è superiore a quello che abbiamo con la Turchia o con la Russia. Qui c'è la Polonia antifascista!