La Stampa:

La Stampa: "Braccio di ferro". Wanda punge sul rinnovo di Icardi

Minervino Buccola
Gennaio 10, 2019

La moglie e procuratrice di Mauro Icardi, Wanda Nara, ha pubblicato un messaggio con una foto in allegato. Come riporta il Corriere dello Sport, ad attenderlo al campo sportivo c'erano Dario Baccin e Piero Ausilio. Le motivazione di Icardi non sono bastate per evitargli una punizione da parte della società nerazzurra. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge. La multa per Mauro Icardi è arrivata comunque, visto il regolamento interno dell'Inter, ma il caso era già chiuso prima ancora di aprirsi.

Wanda Nara, siamo alle solite.

Icardi vanta una clausola da 110 milioni di euro valida solo per l'estero, esercitabile solo a luglio ma sempre valida per le follie delle sessioni di calciomercato: il Chelsea sembra decisamente propenso a metterla in pratica offrendo la cifra stabilita nel contratto, provocando un 'terremoto' di un certo peso se la trattativa dovesse andare avanti. "Siamo lontani dal raggiungere un accordo, le cifre di cui si parla in Italia non sono vere. Crediamo che Mauro si trovi ad un livello superiore". Icardi ha avvertito del problema aereo il club, ricevendo in risposta una tolleranza fino alle 17, più o meno l'orario del rientro di Lautaro Martinez, anche lui in arrivo da Buenos Aires e presentatosi ad Appiano con un ritardo contenuto di 45 minuti. In scadenza di contratto nel 2021, la questione contratto del capitano nerazzurro potrebbe far dormire sonni tranquilli alla dirigenza lombarda, se a gravare non ci fosse la volontà dell'agente e moglie Wanda Nara di un adeguamento di contratto. "E poi abbiamo ottimi rapporti con due grandi club di Spagna che sono molto interessati a Mauro".