Campania, allerta meteo: neve e gelate a bassa quota dalla mezzanotte previsioni

Campania, allerta meteo: neve e gelate a bassa quota dalla mezzanotte previsioni

Prospera Giambalvo
Gennaio 10, 2019

In Campania, dunque, torna l'allerta neve da mezzanotte alle ore 12 di domani. L'ha diramata oggi la Protezione Civile regionale. "Si avrà quindi, già a partire da mercoledì - il picco sarà tra giovedì e venerdì - una nuova irruzione di aria artica principalmente nelle regioni centrali adriatiche".

Dopo l'ondata di freddo della scorsa settimana, povera di precipitazioni e che verrà ricordata soprattutto per i picchi termici fino a -10°C in Barbagia e fino a -2,3°C nella stazione dell'Aeronautica Militare di Cagliari (il valore più basso degli ultimi 7 anni), la Sardegna si prepara a vivere una nuova parentesi particolarmente fredda.

Come scrivo i meteorologi de il Meteo.it, nelle prossime settimane ci attende un periodo alquanto dinamico e ricco di sorprese con buona parte dell'Italia alle prese con temperature ben sotto le medie e con la possibilità di nevicate a raffica, a quote molto basse o fino al mare.

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d'intesa con le regioni coinvolte - alle quali spetta l'attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati - ha emesso un nuovo avviso di condizioni meteorologiche avverse.

L'allerta riguarda anche le gelate che potrebbero essere persistenti anche a quote basse. Insomma, complice le temperature artiche che si sono attestate intorno allo zero, la neve è arrivata, è ritornata in Irpinia con qualche ora di anticipo.