Pfizer, joint venture con Glaxo da 12,7 miliardi di dollari

Pfizer, joint venture con Glaxo da 12,7 miliardi di dollari

Prospero Rigali
Dicembre 22, 2018

L'OPERAZIONEVENEZIA Settore farmaceutico: alleanza tra la britannica GlaxoSmithKline, che la base italiana a Verona, e la statunitense Pfizer.

Glaxo avrà una quota di controllo del 68% nella nuova entità, e ha in programma di quotarla in Borsa nel giro di tre anni.

Farmaci, il Voltaren si unisce al Multicentrum: Gsk e Pfizer alleati nei medicinali da banco
Joint venture GSK-Pfizer, nasce il colosso mondiale degli Otc

In una nota il gruppo ha anche dichiarato di voler quotare la nuova attività sul mercato azionario entro tre anni.

Nel portafoglio ci sono marchi di antidolorifici come Advil e Panadol. "La nuova joint venture sarà ben posizionata per offrire maggiori vendite, cash flow e crescita degli utili", fa sapere Glaxo in una nota. Da mettere in conto, però, un inevitabile impatto sui posti di lavoro.