Carlton Dance, Alfonso Ribeiro fa causa a Fortnite

Carlton Dance, Alfonso Ribeiro fa causa a Fortnite

Saba Mula
Dicembre 20, 2018

La "Carlton Dance" è un popolare balletto che il cugino di Willy eseguiva nella serie tv e che, secondo l'attore Ribeiro, sarebbe stata utilizzata senza alcun permesso all'interno del gioco Fortnite.

L'oggetto della contesa? L'iconica Carlton Dance. Infatti il team di avvocati dell'attore si è scagliato anche contro 2K per aver inserito nella serie di giochi di basket NBA 2K la stessa emote.

Per quanto assurda possa sembrare come notizia, non è né la prima né l'ultima volta in cui un personaggio noto avanza questa accusa nei confronti di Epic Games, fra cui il rapper 2 Milly o Ryan "Backpack Kid" Huggins. Per questo, chiedeva a Epic Games una quantità di danni proporzionata ai profitti fatti dalla compagnia con la vendita dell'emote.

Lo stesso accadde anche con Scrubs, quando l'attore Donald Faison si accorse che la sua Poison Dance era presente nel gioco senza che nessuno gli avesse chiesto i dovuti permessi.

Contattata da Kotaku per una replica, Epic Games ha però rifiutato di rilasciare dichiarazioni riguardo una controversia legale ancora in atto.

Attendiamo ora di scoprire quale esito troverà la causa mossa da Ribeiro.