Salvini contro l'ecotassa M5S:

Salvini contro l'ecotassa M5S: "Auto bene già ipertassato in Italia"

Bruto Chiappetta
Dicembre 6, 2018

A chi gli fa notare che la misura è stata avanzata dalla maggioranza, Salvini ha replicato dicendo che "si può anche cambiare: la manovra passa al Senato e torna alla Camera".

"Sono assolutamente contrario ad ogni forma di nuova tassa su un bene già ipertassato in Italia".

"Sul tema auto e inquinamento, facciamo chiarezza, perché è stata fatta un po' di confusione". Prima di tutto, non esiste nessuna nuova tassa per auto già in circolazione.

Roma - Polemiche sul bonus malus per le auto in base alle emissioni di Co2, inserito con un emendamento alla Manovra approvato dalla commissione bilancio della Camera. Per questo motivo - ha annunciato Di Maio - ho deciso di convocare un tavolo tecnico al Ministero dello Sviluppo economico, per migliorare gli incentivi per l'auto elettrica, ibrida e a metano, con i costruttori, a partire da FCA, e con le associazioni dei consumatori. Gli effetti potrebbero farsi sentire presto se la norma dovesse essere confermata al Senato, con il rischio di colpire stabilimenti importanti come quello di Pomigliano D'Arco, collegio, tra le altre cose, del vicepremier Luigi Di Maio. "Non credo che uno abbia una macchina vecchia per piacere ma perchè non ha la possibilità", ha detto Salvini. "Per questo la norma va migliorata subito per non penalizzare nessuno".

"Abbiamo pensato una norma per aiutare chi decide di comprare un'auto ibrida, elettrica o a metano" ha aggiunto "Visto che i livelli di inquinamento, soprattutto al Nord, sono spaventosi, perché non premiare chi decide di comprare un'auto nuova meno inquinante, dandogli un incentivo fino a 6000 euro?". "Aspettiamo l'esame finale dei tecnici ma l'Italia ha bisogno di più infrastrutture non di meno infrastrutture". Infine un passatto sulla "quota 100": "Non mi risulta nessun rinvio su quota 100 per le pensioni in manovra., sono fantasie dei giornali". Il vicepremier ricorda che "entro oggi ci saranno le stime vere sul lavoro e se in manovra avremo messo più soldi potremo spostarli su altro". "Chiediamo di lasciarci lavorare".