Decine di razzi sono stati lanciati dalla Striscia di Gaza su Israele

Decine di razzi sono stati lanciati dalla Striscia di Gaza su Israele

Prospera Giambalvo
Novembre 12, 2018

A Gerusalemme, in un comunicato diffuso in tarda serata, l'esercito ha precisato che un "ufficiale delle forze speciali israeliane è stato ucciso e un altro è stato leggermente ferito". Gli scontri sono cominciati con un scambio di colpi di armi leggere lungo il confine. Da parte israeliana si lamente l'uccisione di un colonnello.

"In merito agli incidenti nel Sud della regione - si legge in una nota del governo - il primo ministro israeliano ha deciso di di sospendere la sua visita a Parigi e di tornare in serata in Israele".

Il premier Benjamin Netanyahu è rientrato dalla Francia, dove era arrivato domenica per le commemorazioni dell'armistizio dell'11 novembre 1918 che un secolo fa ha segnato la fine della Prima Guerra Mondiale. Questa mattina presiederà una riunione ristretta sulla sicurezza per valutare la situazione.

C'è anche un soldato israeliano tra le vittime della nuova ondata di combattimenti scoppiata ieri tra le forze dello Stato ebraico e i militanti palestinesi nella Striscia di Gaza. Quando gli israeliani sono stati scoperti, ne è nato uno scontro a fuoco con i palestinesi che ha richiamato i caccia che hanno cominciato a bombardare la zona per coprire il ritiro del commando.

Lunedì pomeriggio almeno ottanta razzi sono stati lanciati dalla Striscia di Gaza su Israele.