Juventus-Manchester United, le probabili formazioni del match di Champions League

Juventus-Manchester United, le probabili formazioni del match di Champions League

Quintino Maisto
Novembre 7, 2018

LE TRE DITA - L'ultimo episodio è storia di due settimane fa: la Juve sta dominando a Manchester, dal settore dei tifosi bianconeri partono cori poco simpatici per Mourinho, che risponde mostrando le tre dita che simboleggiano il Triplete.

La Juventus ospita il Manchester United per la quarta giornata di Champions League: ai bianconeri basta un pari per passare il turno. Paul ha detto che è un rapporto normale allenatore-giocatore. Anche in caso di pareggio la Juve sarebbe qualificata, ma mancherebbe ancora un punto per la certezza matematica del primo posto.

Questi cambiamenti non hanno intaccato le prestazioni della squadra e l'impatto sul gioco di CR7, che resta l'uomo libero da incombenze. Rientrano in gruppo anche Mandzukic e Khedira, anche se non sono al 100%. Ancora in campo, da titolare, Bentancur.

A due anni e mezzo dal suo addio alla Juve, torna per la prima volta a giocare allo Stadium l'ex Paul Pogba. Su di lui si fanno sempre più insistenti le voci su un clamoroso ritorno alla Juve, già a gennaio o a fine stagione.

Prosegue l'appuntamento con la Champions League 2018-2019 e in programma oggi 7 novembre, vi sono le partite di Juventus e Roma. La gara sarà pure visibile in streaming su pc, tablet e smartphone attraverso la piattaforma Sky Go. E non possiamo permetterci di pensare ad altre squadre. Una super sfida per questa Juventus che tuttavia se la sta cavando molto bene in Champions, dimostrando di essere una delle squadre più forti, complice anche l'arrivo del bomber Cristiano Ronaldo. Una sfida ricca di fascino, con Massimiliano Allegri e Jose Mourinho pronti a darsi nuovamente battaglia dopo il match dell'andata, largamente dominato e vinto 1-0 da Dybala, autore del gol, e compagni.

Manchester United (4-3-3): De Gea; Young, Smalling, Lindelof, Shaw; Herrera, Matic, Pogba; Mata, Rashford, Martial. All.