Reddito di cittadinanza, non tutti potranno goderne appieno

Reddito di cittadinanza, non tutti potranno goderne appieno

Bruto Chiappetta
Novembre 4, 2018

Reddito di cittadinanza a un milione di stranieri oppure no? Riuscirete a dare 780 euro a tutti da Nord a Sud?

Reddito di cittadinanza: 780 euro se Isee zero e in affitto. E spero davvero che il ciclo si esaurisca molto prima. Si parla di uno stanziamento da parte del governo di soli 5 miliardi: una stima di molto inferiore non soltanto rispetto a quella precedente fatta dal presidente dell'Inps Boeri (si parlava di 35-38 miliardi), ma al di sotto anche di quella degli stessi pentastellati.

Non dobbiamo dimenticare che Gentiloni aveva già introdotto un meccanismo analogo, chiamato però Reddito di inclusione, che ha già erogato 305 euro mensili a circa un milione di poveri, con un costo stimato fra 1 e 2 miliardi l'anno. Quando presentare le domande e quando arriva il sussidio.

Il requisito sarà l'Isee, l'indicatore delle situazione economica familiare?

In questo modo viene a qualificarsi, secondo lo stesso Pagano, come la più grande presa in giro degli italiani degli ultimi decenni. dai dettagli e dalle parole del consigliere di Di Maio Tridico e dalle indiscrezioni della legge di Bilancio, si tratterebbe di una misura che non ha niente a che vedere con quanto promesso in campagna elettorale. Il divano - prosegue Sut - sarà solo un lontano ricordo per gli aventi diritto al Rdc, grazie a un piano di coinvolgimento attivo nello svolgimento di 8 ore settimanali al servizio della collettività, previsti dalla misura, accompagnata da un intervento massivo sulle funzioni dei Centri per l'Impiego, ad oggi la cenerentola delle amministrazioni locali.

Tra le principali iniziative di questo governo non può non essere annoverato anche il reddito di cittadinanza, che anzi è probabilmente il fiore all'occhiello, per molti elettori, tra tutte le manovre. "In Francia, per esempio - si legge nell'intervista al quotidiano milanese - la misura corrispondente è di circa 512 euro cui si aggiunge una indennità per la casa e un sostegno alla mobilità per cui si può arrivare a superare i mille euro".

"C'è in sostanza un 'housing support' sul modello che c'è in altri Paesi d'Europa", "si sta ragionando su una misura fino a 500 euro più 280 per l'affitto". Quindi, chi non vive in affitto ma a casa sua non dovrebbe prendere più di 500 euro.

Finora si parlava di alcuni vincoli per avere diritto al reddito di cittadinanza. Secondo gli estensori della norma gli obiettivi sono due: il primo è la lotta alla povertà assoluta e il secondo è il reinserimento nel mercato del lavoro attraverso l'opera dei nuovi centri per l'impiego.

Per Piacentini è proprio quest'ultimo il "blocco" più importante, perché permetterà di comprendere se questa policy funziona o meno.

Bisognerà anche accettare almeno una delle prime tre proposte di lavoro offerte a chi intende beneficiare del reddito di cittadinanza. "La formazione sarà legata alla domanda di lavoro che c'è sul territorio".

"Il momento cruciale è la proposta di lavoro". Per la seconda e la terza, invece, la distanza potrebbe aumentare.