Manovra, in arrivo lettera Ue

Manovra, in arrivo lettera Ue

Prospera Giambalvo
Ottobre 19, 2018

"Secondo il progetto di bilancio presentato la manovra contiene "una deviazione senza precedenti nella storia del Patto di stabilità e di crescita". Ma, ricorda, la deviazione è talmente grave, "senza precedenti", che l'Italia rischia l'apertura di una procedura per debito eccessivo da un momento all'altro, per deviazioni che peraltro si trascinano da anni.

A schierarsi con il governo italiano, è stato invece il capo economista di Deutsche Bank, David Folterts-Landau che, in un'intervista a Bloomberg Tv, ha etichettato come esagerato l'atteggiamento della Commissione Europea nei confronti dell'Italia. Un lungo elenco di pro e contro per un dibattito che infiamma e tiene banco ormai da mesi anche alla luce dei venti sempre più gelidi che soffiano tra Italia ed Ue. Il cancelliere austriaco Sebastian Kurz, presidente di turno del Consiglio Ue, è più esplicito: "Ci aspettiamo che il governo italiano rispetti le regole". Lo scrive la Commissione Ue, che sottolinea "un non rispetto particolarmente serio con gli obblighi del Patto". "Forse si riferiscono al valore assoluto".

Su Facebook, il premier Conte è intervenuto da Bruxelles per smorzare le polemiche interne alla maggioranza sul condono fiscale e, soprattutto, per fare il punto della situazione: "Ho approfittato di questa occasione (il vertice del Consiglio europeo, ndr) per illustrare le linee della nostra manovra economica ad alcuni dei nostri principali partner europei", nell'ambito di incontri bilaterali: tra questi Angela Merkel, Emmanuel Macron, Mark Rutte. Il nostro è il dato più basso dei 28 Stati membri, anche a fronte dei britannici, dove allo stato attuale il 53% si esprime per il "remain".

Dopo la notizia sui presunti aumenti delle assicurazioni Rc auto al Nord per effetto della manovra, il viceministro all'Economia Massimo Garavaglia (Lega) ha detto che la norma che lo prevede non è stata "mai vista, né condivisa". "Ma occhio, così loro si vanno a schiantare". Afferma Conte che "quando sarà conosciuta la manovra si possa evitare la valutazione negativa di agenzie di rating". Il presidente di Assolombarda intervenendo alla assemblea generale della associazione ha detto "no a promesse elettorali scassa Bilancio e di scarso impatto su crescita e lavoro".

Lambertz argomenta che la dimensione locale dell'Unione Europea conta circa 100.000 autorità locali e 300 regioni: "Questa terza dimensione rappresenta il fondamento democratico sul quale dobbiamo ricostruire l'Europa, con e per i nostri cittadini". Tanto che l'olandese Mark Rutte, già duro nei giorni scorsi, decide di sollevare la questione davanti ai colleghi.