Tour de France: rubato a Geraint Thomas il trofeo del vincitore

Minervino Buccola
Ottobre 11, 2018

"Mi spiace molto per quello che è successo - commenta Thomas - perché il trofeo ha un valore limitato per chi lo ha rubato, ma rappresenta molto per me e per la mia squadra". Geraint Thomas è comprensibilmente un po' scosso. I 'soliti ignoti' hanno rubato il trofeo del Tour che lui aveva conquistato, primo gallese della storia, a luglio. La speranza è che chiunque lo abbia preso abbia il buon senso di restituirlo. "Un trofeo è importante, ma, naturalmente, ciò che conta di più sono i ricordi meravigliosi di questa incredibile estate, e questi nessuno potrà mai sottrarmeli".

FURTO DURANTE LE OPERAZIONI DI PULIZIA FINALI - Il furto, secondo il Team Sky, si è verificato alla fine dell'esibizione quando il trofeo era già stato reimballato.

Il team Sky in una nota ufficiale ha fatto sapere che si è mossa per far sì che venga fatto il possibile per risolvere il caso.

I premi sono così stati prestati a Pinarello, che li ha esposti nel recente Cycle Show in quel di Birmingham. Ovviamente la polizia sta indagando e lavorando per trovare i colpevoli.