Reddito di Cittadinanza e Fornero già dal 2019

Reddito di Cittadinanza e Fornero già dal 2019

Bruto Chiappetta
Ottobre 11, 2018

Si auspica che, continua il segretario, che vengano banditi in tempi brevi i due concorsi previsti dal DL 59/2017 che ancora mancano all'appello considerando che "già nel 2018 c'è stato un picco di pensionamenti, 30mila, che con la nuova quota cento potrebbero triplicare, anche se tutto dipenderà dalle regole che saranno fissate".

"La riforma Fornero è stata una vera sciagura e va superata non potendo essere abbattuta in poco tempo, ma poi serve una pensione integrativa di 980 euro sullo schema di una base universalistica per chi è privo di altri mezzi, finanziata dalla fiscalità generale".

E se anche per Opzione donna sembrerebbero essersi aperti degli spiragli, con l'esecutivo che ha promesso alle lavoratrici donne che si farà, resta da sciogliere il nodo della Quota 41 richiesta a gran voce dai lavoratori precoci. "Chi ha responsabilità di governo ha il dovere etico di spiegare come intende affrontare il fenomeno descritto, sia ai colleghi che rimarranno al lavoro in condizioni organizzative sempre più precarie, sia ai cittadini che hanno diritto a cure tempestive, di qualità e sicure".

Quindi, lei dovrebbe rientrare nella nuova proroga con 57 anni di età e 35 anni di contributi. Contiamo che una volta che il programma di politica economica del Governo sarà approvato dal Parlamento, si dissolva l'incertezza che ha gravato sul mercato dei titoli di Stato negli ultimi mesi.

PENSIONI - Quota 100 con 62 anni e 38 contributi, svolta insegnanti - Per la scuola si profila un turn over storico.

Abolizione Fornero 2019 con pensioni Quota 100: come funziona? Inoltre l'assegno pensionistico è calcolato con il sistema contributivo, che risulta penalizzante di circa il 30%. Alla domanda se siano sufficienti due miliardi di risorse per la flat tax, Salvini dice: "Non possiamo fare in cinque mesi quel che altri non hanno fatto in 10 anni". Questo per incentivare l'adesione alla riforma del governo e quindi il turnover nel mondo del lavoro. La soglia massima è Quota 107 (con 67 anni di età anagrafica).

Pensioni Quota 41: quale sarà la fine dei lavoratori precoci? Ossia si potrà uscire dal lavoro con 62 anni d'età più 38 di contributi.

Dalla Uil, per voce di Francesco Sciandrone, arriva anche la preoccupazione per chi potrebbe andare in pensione: "Sarà importante non introdurre penalizzazioni e non mettere a rischio i diritti acquisiti".

La logica della quta pensioni la spiega il sottosegretario al Lavoro, Claudio Durigon (Lega), "chi andrà in pensione con quota 100 non subirà alcuna penalizzazione". Una mano per quei lavoratori che non riusciranno a raggiungere "quota 100".