Italia-Thailandia, Mazzanti:

Italia-Thailandia, Mazzanti: "Contro la Russia partita chiave per la qualificazione"

Minervino Buccola
Ottobre 11, 2018

Le azzurre hanno superato anche l'ostacolo Russia con un perentorio 3-1 (22-25; 25-20; 25-18; 25-22) e hanno strappato il pass per le Final Six di Nagoya del 14-16 ottobre. Domani nell'ultimo match della seconda fase le azzurre affronteranno gli Stati Uniti, con l'obiettivo di chiudere al primo posto la Pool F. La Thailandia ha accusato il colpo, mentre le ragazze di Mazzanti hanno spinto forte anche in battuta e si sono imposte (25-15). Le russe fin qui hanno avuto pure un cammino abbastanza positivo, essendo state sconfitte solamente dagli Stati Uniti.

Partita non semplice quella contro la Russia per l'Italia. La partita ora è sull'1-0 e si va al secondo set.

Un punto dietro l'altro, l'Italia femminile ha subito pareggiato i conti per poi conquistare anche i due set successivi e aggiudicarsi così l'ottava vittoria consecutiva, per 3-1. Dopo aver mostrato contro la Thailandia di aver recuperato dal problema agli addominali che l'aveva condizionata in precedenza, l'azzurra Elena Pietrini fa il punto sui mondiali di volley delle azzurre. Si procederà ad un sorteggio di due gironi da tre squadre.

"Oggi contro la Russia è stata durissima, ma con una grande reazione abbiamo rimontato e ci siamo andate a prendere questa importantissima vittoria". Eccelsa prestazione di Paola Egonu, una vera trascinatrice per tutto il gruppo azzurro.