Brera Design Days 2018. Dal 12 al 18 ottobre a Milano

Quintino Maisto
Ottobre 11, 2018

Sono questi i numeri della terza edizione di Brera Design Days.

Sette giorni, 35 talk, 13 workshop, 152 ospiti, 11 mostre, 23 location. L'appuntamento promosso da Studiolabo che va in scena da venerdì 12 a giovedì 18 ottobre e ha come cornice il distretto milanese di Brera.

Nel corso della settimana si parlerà anche di tendenze del design, di politiche urbane e di comunità, di service design - concetto interessante perché prevede la capacità di progettare non solo un prodotto ma anche un servizio con il metodo del design thinking - e di libri.

Tra i tanti personaggi che partecipano ai Brera Design Days, a dimostrazione dell'approccio multidisciplinare a questioni sempre più complesse interconnesse, ci sono nomi come quelli di Giulio Iacchetti, Ferruccio Laviani, Elena Salmistraro, Matteo Ragni, Odo Fioravanti, Agathe Singer e Goran.

Oltre a dibattiti, incontri e conversazioni sarà anche possibile ammirare tutta una serie di mostre. Realizzata in collaborazione col Museo dei Madonnari con sei street artist che creeranno sul momento per le strade di Brera la loro interpretazione dell'immagine di sei maestri del design (trasformati appunto in santi); Mostro Graphic Design Camp, col meglio della grafica internazionale al Laboratorio Formentini per l'Editoria, e infine Tramezzino - Intramezzo amoroso a Milano del fumettista Bacilieri che omaggia Milano e le sue architetture.