Incidente per papa Francesco, il pontefice è caduto

Incidente per papa Francesco, il pontefice è caduto

Prospera Giambalvo
Ottobre 9, 2018

"Ma si è rialzato da solo e sta bene. Confidiamo in Dio e nei segni che Lui ci darà". In questa direzione sicuramente procede il lavoro per l'ormai giunto sinodo dei giovani, proprio le nuove generazioni sono detentrici del futuro dell'umanità e di conseguenza del ruolo della Chiesa al suo interno.

Ma anche il vescovo Lazzaro You Heung-sik, alla guida della diocesi di Daejeon e a capo della "Commissione per la società" nella Conferenza episcopale sud-coreana spera in una visita del Pontefice in Corea: "Se papa Francesco andrà a Pyongyang sarà davvero un miracolo". Bergoglio sarebbe inciampato e caduto mentre tornava a casa (non abitando nel Palazzo Apostolico) dopo aver diretto i lavori del Sinodo. Il Papa oggi, "nel tornare a Santa Marta è inciampato ed è caduto", ha riferito il direttore della sala stampa vaticana Greg Burke.

Il giorno precedente all'udienza, mercoledì 17 ottobre, alle ore 18.00, il cardinale Segretario di Stato, Pietro Parolin, presiederà nella Basilica di San Pietro una "Messa per la Pace" per la Penisola Coreana, alla quale parteciperà lo stesso Presidente Moon. Come ha reso noto il portavoce della "Casa Blu", la sede presidenziale di Seul, il presidente porterà a Francesco l'invito a recarsi in Corea del Nord dal leader nordcoreano Kim Jong-un, pronto "ad accoglierlo ardentemente".