Serie A, le pagelle di Frosinone-Juventus: Ronaldo e Bernardeschi top

Serie A, le pagelle di Frosinone-Juventus: Ronaldo e Bernardeschi top

Minervino Buccola
Settembre 26, 2018

I bianconeri vanno a caccia della sesta vittoria di fila e Allegri suona la carica, puntando ancora sul tandem CR7-Dybala. "Abituarsi a continuare a vincere è la cosa più importante". Ci sono partite più a perte e altre più chiuse. Tutto dipende dall'andamento della partita, se riesci a sbloccarla subito. Nel primo tempo, in particolare, il tecnico bianconero ha cambiato piu' volte il centrocampo. Bentancur domani ha ottime possibilità di giocare. Solo con l'Inter ha preso tre gol, si è però arresa solo alla fine. Mi e' piaciuto l'atteggiamento di Bernardeschi, Dybala, Ronaldo.Secondo me Paulo ha fatto una grandissima partita a prescindere dal gol.

"Gioca Perin. Chiellini dovrebbe riposare". Massimiliano Allegri, domani giocherà Ronaldo o riposera? Il raddoppio a tempo scaduto, in contropiede: cross di Pjanic per Bernardeschi che si libera dalla marcatura e pesca l'angolino alla sinistra di Sportiello. La prova generale prima dello scontro diretto contro il Napoli dovrà dare certezze tattiche e di gioco oltre ai tre punti, sempre fondamentali. "Il Bologna? Ha battuto nettamente la Roma, è una squadra che sa soffrire". Oggi ha fatto cose buone, ma si vede che ha bisogno di mettere minuti.

Si scrive Bologna ma, in fondo in fondo, si legge Napoli.

"Avevo già in mente di farlo giocare col Frosinone". Ho sempre detto, da quando è arrivato, che la sua qualità fisica migliore è la corsa. Ha entusiasmo e strapotere fisico. C'è da fare i complimenti a Deschamps per il premio vinto e pure al direttore Marotta.

"Messi ha votato Valverde, Guardiola e me? L'aspetto mentale è importante, non bisogna prenderla con superficialità".

Su Barzagli: "Barzagli è recuperato e può tranquillamente giocare".

Per uno come Cristiano (che è meno tiranno di quanto una certa narrazione artefatta lascerebbe supporre) questo conta tanto, come e più di un assist a porta vuota per fargli segnare qualche gol in più: significa avere il suo rispetto, significa investitura ufficiale a salire sulla sua arca, condividendone oneri e onori. "Devo valutare le condizioni di Cuadrado, Alex Sandro e Cancelo e qualche cambio in panchina me lo devo tenere, altrimenti non ho cambi in panchina".

Non è che ora dobbiamo avere un espulso tutte le domeniche. Le annate sono fatte di momenti. La Juventus vince 2-0 in casa del Frosinone nel posticipo della quinta giornata della Serie A.