Allerta METEO della Protezione Civile per alcune regioni italiane

Allerta METEO della Protezione Civile per alcune regioni italiane

Prospera Giambalvo
Settembre 25, 2018

Una perturbazione di origine atlantica determinerà un peggioramento delle condizioni meteorologiche anche sull'Italia, a iniziare dai settori alpini nel corso della serata, con venti forti dai quadranti settentrionali e temperature in sensibile diminuzione da domani su tutto il centro-nord. Il calo termico sarà più deciso (in alcune località anche una decina di gradi in meno) al Nord, sul versante adriatico e nelle zone interne del Centro-Sud. Infine raggiungere Abruzzo, Lazio, Molise, Campania (fino a Napoli), Puglia garganica e Basilicata.

Arriva l'autunno e porta con sé freddo e raffiche di vento. La Protezione Civile provinciale ha diramato nella mattinata di oggi, domenica 23 settembre, un messaggio di allerta rivolto a tutti gli organi coinvolti nella gestione delle emergenze e della viabilità. I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche che sono riportate, in una sintesi nazionale, nel bollettino nazionale di criticità e di allerta consultabile sul sito del Dipartimento.

Dalle prime ore di lunedì il forte vento scenderà al Centro. L'allerta comincia dalle ore 20 di oggi, lunedì 24 settembre, e dura fino alle ore 20 di domani, martedì 25.

Sono inoltre attese precipitazioni, prevalentemente a carattere di rovescio o temporali, sull'Emilia-Romagna e su Marche, Abruzzo e Molise.