Uragani, Trump: bravi a Porto Rico, nonostante sindaco incompetente

Uragani, Trump: bravi a Porto Rico, nonostante sindaco incompetente

Prospera Giambalvo
Settembre 16, 2018

Florence è molto pericoloso però siamo con voi.

Mentre l'uragano Florence si avvicina alla Carolina, in Usa, Donald Trump tenta di tranquillizzare i cittadini americani assicurando che la protezione civile ha tutto sotto controllo. Affermazione che ha fatto discutere considerando che un recente rapporto federale ha stabilito che il bilancio delle vittime è risultato 46 volte superiore a quello dichiarato: almeno tremila morti.

La tesi di Trump non ha nessun fondamento. A rischio ci sono 20 milioni di persone e per oltre 1 milione e' stata ordinata l'evacuazione.

Ieri, Trump era stato criticato per aver definito "incredibile" e "un successo" la risposta delle autorità all'uragano Maria, che l'anno scorso ha colpito Porto Rico, un territorio non incorporato degli Stati Uniti, causando 3.000 morti. E per dare forza alle proprie affermazioni, il presidente Usa ricorda la gestione dell'Uragano Maria a Porto Rico nel 2017. "Stiamo ancora aspettando che Trump risponda alla nostra petizione sul completamento del ripristino degli alloggi di emergenza e sulla rimozione dei detriti".