Kia Proceed: la shooting brake made in Corea

Kia Proceed: la shooting brake made in Corea

Saba Mula
Settembre 16, 2018

SPORTIVITÀ SENZA ESAGERAZIONI Gli interni della nuova Kia Ceed GT si rifanno decisamente al mondo delle sportive, senza però anche in questo caso urlare ai quattro venti i 204 CV dell'auto. Sarà una delle novità che Kia porterà al Salone di Parigi, ma intanto ne viene fornita una anticipazione. Sarà spinta dal motore turbo 1.6 T-GDi da 204 cavalli, appunto, e arriverà sul mercato nel primo trimestre del prossimo anno. Prezzi e prestazioni verrà svelati in seguito.

"Dentro la nuova Kia ProCeed propone ciò che si è già visto sulle sorelle della famiglia Ceed: due gli schermi, in misura da 7" o 8", con connettività Android Auto e Apple CarPlay di serie, sistema audio premium JBL a richiesta e, per le vetture dotate di cambio automatico, di serie c'è anche lo Stop&Go abbinato allo Smart Cruise Control, o mantenitore intelligente della velocità di crociera che dir si voglia. L'automatico dual clutch a sette velocità è disponibile per la prima volta come opzione. La produzione comincerà a novembre nello stabilimento slovacco di Zilina. L'aspetto della Ceed GT è chiaramente sportiveggiante, si è messo l'accento soprattutto su queste sfumature. La calandra con logo GT presenta invece una finitura nera lucida con dettagli rossi. L'assetto è stato ribassato di 5 mm per rendere la vettura ancora più sportiva. Proseguendo lungo la vettura, nuove le minigonne, i cerchi da 18 pollici sono di serie, le pinze freno rosse. La carrozzeria sarà disponibile con otto diverse tinte. Il volante a "D" ha il logo GT, la pedaliera è in alluminio, sedili in pelle scamosciati.

Ricche le dotazioni di sicurezza e di assistenza alla guida. Ci sono poi il sistema di frenata d'emergenza evoluto, l'avviso di potenziale incidente in retromarcia (Rear Cross-Traffic Collision Warning), l'assistente di parcheggio e il monitoraggio dell'angolo cieco.