Aeroporto di Torino: nuovi voli Blue Air nella stagione invernale

Aeroporto di Torino: nuovi voli Blue Air nella stagione invernale

Bruto Chiappetta
Settembre 16, 2018

Dal 28 ottobre la compagnia vola dall'aeroporto di Caselle a Stoccarda e Venezia e dal 16 dicembre anche a Cracovia. Tre le frequenze settimanali per ogni destinazione: martedì, giovedì e domenica per Stoccarda, mercoledì, venerdì e domenica per Venezia e Cracovia, con orari che si adattano al traffico business e leisure.

I biglietti in vendita da oggi hanno tariffe da 38,99 euro per Cracovia e Stoccarda e da 41,49 euro per Venezia, che includono sempre il bagaglio a mano di 10 kg e snack a bordo.

Con questi nuovi voli Blue Air arricchisce il proprio network, servendo dalla base di Torino 18 destinazioni nella stagione invernale e collegando la città con 8 paesi europei e 7 regioni italiane. Venezia è una città importante e turistica: "è una bella sfida". "Per la prima volta si attiva un collegamento ovest-est, insolito nel panorama italiano che è prevalentemente lungo la direttrice nord-sud".

La compagnia aerea Blue Air annuncia i nuovi collegamenti diretti Torino-Cracovia, Torino-Stoccarda e Torino-Venezia operativi dalla prossima stagione invernale. A luglio le persone che hanno utilizzato lo scalo torinese sono state 364mila, con un calo del 6,3 per cento rispetto a un anno fa quando superarono quota 388mila e "ad agosto difficilmente andrà meglio" aveva denunciato l'associazione Fly Torino che da anni monitora il traffico.