L'uragano Florence è in arrivo

L'uragano Florence è in arrivo

Prospera Giambalvo
Settembre 12, 2018

Sono attesi venti che vanno a una velocità di 250 km/h, come riporta il Telegraph, e che potrebbero spazzare via tetti e muri delle case, alberi e tutto ciò che incontrano causando gravi danni agli edifici. Almeno un milione di abitanti sono stati costretti già a lasciare le proprie case. Problemi anche in South Carolina, con il governatore Henry McMaster che ha sottolineato: "Sta arrivando un temibile uragano, non vogliamo che si corrano rischi in South Carolina". Chiusi uffici governativi, scuole e altre strutture in 26 località, mentre in Virginia sono state messe al sicuro circa 250 mila residenti nelle zone di Hampton Roads e dell'Eastern Shoew. "Ai fantastici cittadini di Nord e Sud Carolina e dell'intera Costa orientale: l'uragano Florence si preannuncia pericoloso".

Un aereo nell'occhio del ciclone. E anche il presidente americano Donald Trump non sta nascondendo una certa preoccupazione per l'impatto che l'uragano potrebbe avere.

Sarà comunque in grado di scaricare piogge torrenziali accompagnate da venti di tempesta che agiteranno sensibilmente il mare fin lungo la costa.

L'uragano Florence, che ha raggiunto la quarta categoria d'intensità, continua a imperversare sulla costa orientale degli Stati Uniti, riferisce Interfax. L'obiettivo è poter avere a disposizione le risorse per prepararsi ad affrontare l'imminente situazione di pericolo. Tutta colpa dell'arrivo dell'uragano Florence: nelle ultime ore è stato classificato di categoria 4 con venti a 200 km orari.

Entro sabato, per parti delle due Caroline e della Virginia il Centro Uragani prevede oltre 50 centimetri di pioggia.