ROMA. Grandi Opere. Di Maio fiducioso:

ROMA. Grandi Opere. Di Maio fiducioso: "troveremo un accordo"

Bruto Chiappetta
Agosto 8, 2018

I parlamentari parmigiani della Lega "Il Governo di Centrosinistra ha fatto decreto incostituzionale". Risultato raggiunto: facciamo parte del governo del fare. Quindi il bagno di folla dei sostenitori con numero così selfie baci e tantissimi abbracci. E' il commento dell'on. In contrapposizione al si pronunciato il giorno prima dal vicepremier e leader della lega Matteo Salvini. A questi signori andremo a chiedere tutte le tasse che non hanno pagato"."Abbiamo preso esempio dalla giunta di sinistra di Cervia?

Salvini intende mantenere le promesse fatte in campagna elettorale, sa che l'attuale Governo ha delle responsabilità enormi, perciò ha detto che lavorerà sodo per il superamento della legge Fornero, per la riduzione delle tasse e per semplificare la burocrazia. Ci sono soldi che si spendono per fare opere e opere che si fanno per spendere soldi. E oggi ci troviamo dopo un anno ad avere raggiunto quello che volevamo.

Grandi opere, il M5S frena Salvini:
Grandi opere, Lega e Movimento 5 stelle alla ricerca di un'intesa su Tav e Tap

Al termine del suo intervento, il ministro dell'interno è ritornato ancora sulla vicenda del lancio delle uova ai danni dell'atleta italiana Daisy Osakue. E proprio le modalità di trasporto saranno al centro degli interventi annunciati dal governo che punta, sottolinea Conte, a "rafforzare i controlli" ma soprattutto a "incentivare gli imprenditori con meccanismi" premiali che li portino a "rinunciare a un pezzo di lucro per favorire condizioni lavorative nel rispetto della dignità". E dopo poco più di 30 giorni di operatività abbiamo già raggiunto risultati concreti: dall'immigrazione illegale praticamente bloccata, al progetto spiagge sicure avviato in 54 Comuni con un investimento di 2 milioni e mezzo di euro. Intervenendo al programma televisivo di RaiTre Agorà ha inoltre spiegato che per prendere una sana decisione lavorerà al dossier a tamburo battente anche nel mese di agosto in vista della scadenza di settembre. Laura Cavandoli - il Ministero dell'Economia aveva bloccato tutte le risorse, non solo quelle per l'edilizia scolastica, ma l'intero fondo investimenti di tutti i ministeri, in attesa che si risolvesse il pastrocchio legislativo creato dal Centrosinistra.