Ilva, Di Maio:

Ilva, Di Maio: "Piano occupazionale non basta: ArcelorMittalbatta batta un colpo"

Bruto Chiappetta
Agosto 8, 2018

"Domani mattina, al massimo domani pomeriggio, manderemo la richiesta di parere in autotutela all'avvocatura dello Stato per quanto riguarda l'annullamento della gara".

Sviluppo economico Luigi Di Maio alla fine del summit al Mise con gli acquirenti dell'acciaieria e i sindacati.

"Non ha senso rivederci se si prevedono 10.000 assunti su oltre 13.500 e tutti gli altri che devono restare a carico dello Stato".

"Spero di trovare una risposta prima di metà agosto per convocare nuovamente azienda e sindacati e favorire il dialogo - ha aggiunto -". Dopo che Arcelor Mittal ha accettato gli impegni aggiuntivi sul fronte ambientale, infatti, il negoziato sull'Ilva è proseguito sui posti di lavoro: il nodo più difficile e cruciale da sciogliere. Ma non lo riconvoco - dice - se non ci sono da parte dell'azienda segnali di miglioramento sul piano occupazionale.