Velletri, scoperta piantagione di marijuana visibile da Google Maps

Velletri, scoperta piantagione di marijuana visibile da Google Maps

Saba Mula
Agosto 6, 2018

Coltivava painte di cannabis alte tre metri.

Con la nuova 3D Globe Mode, Google Maps si allontana da una visione bidimensionale e finalmente allo zoom out massimo inizia a mostrare un globo e non più una Terra piatta. "In manette il proprietario dell' insolito vivaio", un giovane accusato di coltivazione e produzione di sostanza stupefacente.

A scoprire la piantagione è stato un Carabiniere libero dal servizio che, transitando nell'area, ha avvertito l'inconfondibile odore della marijuana senza però, in prima battuta, riuscire ad individuare il sito. Un'indagine approfondita ha permesso ai carabinieri di localizzare la piantagione, situata in un fossato naturale circondato da folta vegetazione e dirupi.

Una volta dato "l'allarme" sono stati messi in atto servizi di osservazione da parte dei militati della stazione di Ariccia che hanno approntato anche una mappatura dei terreni. Il "coltivatore" è stato associato presso il carcere di Velletri a disposizione della locale Procura della Repubblica.

In precedenza, andando indietro sino al limite minimo di ingrandimento, la Terra veniva visualizzata per esteso, come è nei libri e negli atlanti (e come è ancora nella versione di Maps per gli smartphone): da Google hanno spiegato su Twitter che il cambiamento è legato alla volontà di dare una rappresentazione più accurata delle dimensioni delle varie zone, perché sinora era necessario "allungare" o "restringere" alcuni Stati o Continenti per farli stare tutti vicini.