"Foto censurata": la rabbia di Claudio Santamaria

Quintino Maisto
Agosto 6, 2018

Già, perché la coppia formata dall'attore e dalla giornalista grida alla censura dopo che Instagram ha rimosso una loro immagine ("Autoscatto", il titolo) che li ritraeva nudi e abbracciati nella doccia. Ma era davvero così eccessivo? Il fatto che due personaggi pubblici si amino e si fotografino, desta più scandalo e fastidio dei vostri scatti? Così come la creazione di una foto che per noi era artistica.

"L'immagine è bellissima, il vostro amore invidiabile, ma la fotografia tanto postata su un social quanto esposta in una galleria d'arte è offerta al pubblico ed alla sua accoglienza, buona o cattiva che sia". Quindi non ci censurerete Mai. La maggior parte dei follower non ha apprezzato lo scatto che sembra un'autocelbrazione della propria fisicità inutile e poco sentimentale. Pensate a censurare chi umilia, offende e diffama. E per chi ha segnalato: siete un soffio contro una fortezza. A stretto giro le ha fatto eco il marito Santamaria. "Cari amici, cari fotografi - ha scritto in un post con la notifica di Instagram dello scatto rimosso- la foto che avevamo pubblicato questa mattina in cui eravamo ritratti io e Francesca abbracciati in doccia visti attraverso un vetro opaco, è stata rimossa da Instagram perché non segue le loro 'Community Guidelines in merito a nudo o pornografia'".

"Siamo indignati e arrabbiati - riflette l'interprete di Jeeg Robot - dal momento che su tantissimi profili vengono mostrati ... senza nessun senso artistico".

"Certe foto non dovreste condividerle": è questo ciò che pensano i più di Santamaria e Barra: i due novelli sposini si sono concessi uno scatto un po' troppo hard per il web. Incoerenza e censura, vi meritate i selfie sopra a degli unicorni gonfiabili. Pubblicheremo la foto su altri social. "Ripostate per favore." Dulcis in fundo Santamria ha pubblicato un ulteriore filmato su Instagram, continuando la sua battaglia.