Intrattenimento Al Bano, stop ai concerti per problemi di salute

Intrattenimento Al Bano, stop ai concerti per problemi di salute

Quintino Maisto
Agosto 5, 2018

Al Bano, alla domanda se e quando il concerto del 26 luglio verrà recuperato, ha risposto così: "Certo, facciamo finalmente il concerto perché ha preso le redini il comune di Rimini".

Inoltre il legale annuncia che Al Bano e Romina, si riserveranno di agire legalmente contro "notizie false e diffamatorie".

La coppia artistica formata da Al Bano e Romina Power è tornata a balzare agli onori della cronaca per il caso Ylenia, la loro primogenita, che sarebbe stato riaperto a quasi 25 anni dalla scomparsa. Adesso, però, le sue condizioni di salute impongono una lontananza forzata dalle esibizioni live (lontananza che, ovviamente, tutti si augurano possa durare il meno possibile). Le sue corde vocali sono adesso arrivate al limite, dopo anni di lavoro e qualche trascuratezza di troppo, e così lo straordinario talento pugliese ha deciso che dal 1° gennaio 2019 si fermerà (momentaneamente) e si prenderà cura della sua salute. Era poi tornato sulla sua decisione dopo il ritrovato feeling con Romina, proseguendo l'attività dal vivo anche nell'anno in corso, tra non poche difficoltà.

I concerti di Al Bano sono costretti a un brusco stop. E si curerà, per cercare di recuperare appieno quelle corde vocali che l'hanno reso il "re" della canzone popolare italiana. Se il buon Dio vorrà e tutto si risolverà nel tempo indispensabile all'assestamento della mia vocalità, io ci sarò anche nel 2019.

Le dichiarazioni rese a La Gazzetta del Mezzogiorno parlano di un edema alla corda vocale destra, per la quale è stato richiesto un intervento che l'artista ha simpaticamente chiamato "revisione". "Insomma - ha concluso - penso che sia giusto e doveroso fermarmi e revisionare, per tutto il tempo che sarà necessario, quel meraviglioso dono di Dio che è la mia voce!"