Il fisico Gallavotti vince massimo riconoscimento in materia

Il fisico Gallavotti vince massimo riconoscimento in materia

Saba Mula
Agosto 4, 2018

Il fisico Giovanni Gallavotti è il primo italiano a vincere il Premio Poincaré, il maggiore riconoscimento internazionale per la fisica matematica.

"Lo considero un premio alla carriera", ha commentato Gallavotti. Giovanni Gallavotti infatti è stato premiato con il massimo riconoscimento internazionale. Il napoletano è attualmente membro dell'Accademia dei Licei e dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare. "E' stata una cosa inaspettata, sono molto contento". Oltre a Gallavotti, il prestigioso riconoscimento per il 2018 è andato a Michael Aizenman e Percy Deift. Laureato con lode in Fisica all'Università Roma nel 1963, e poi in Fisica all'Università di Firenze nel 1965, ha iniziato la sua attività di ricerca in fisica matematica con David Ruelle e Salvador Miracle-Solé all'Institut des Hautes Études Scientifiques, Bures-sur-Yvette, dal 1966 al 1968. Al ritorno in Italia, ha insegnato alla Sapienza, poi nell'Università di Napoli, dal 1972 al 1975 e di nuovo alla Sapienza.