Ryanair, fuoco a bordo: aereo evacuato. Ruzzoloni sullo scivolo

Bruto Chiappetta
Agosto 3, 2018

Il tutto, si è scoperto dopo, era colpa di uno smartphone di uno dei passeggeri che è improvvisamente esploso. I passeggeri sono stati fatti evacuare attraverso lo scivolo d'emergenza a causa del fumo sprigionato dal sedile di un passeggero.

Ryanair, nel frattempo, ha fatto sapere attraverso una nota che - nonostante tutto - a luglio il traffico è cresciuto del 4% per un totale di 13,1 milioni di clienti, mentre il coefficiente di riempimento è rimasto stabile al 97%.

Un incidente come quello avvenuto oggi potrebbe inasprire ulteriormente queste sanzioni, perché con la densità di carica che le celle al litio di oggi stanno raggiungendo ogni accumulatore è una potenziale minaccia. La procedura di evacuazione dei passeggeri comunque si è conclusa senza problemi e non ci sono stati feriti. Proprio in Germania il potente sindacato Vereingung Cockpit ha dato tempo ai manager di Ryanair fino al 6 agosto per valutare le richieste portate (inutilmente) al tavolo dei colloqui che si stanno tenendo tra le parti. Con grandi disagi per chi viaggia.