Mondiali 2018 Russia, Modric:

Mondiali 2018 Russia, Modric: "Triste, ma fiero di quanto fatto"

Minervino Buccola
Luglio 16, 2018

"Sono contento, infine, per il premio dato a Modric, sicuramente meritato per quanto fatto vedere".

Quella di domani sarà una notte indimenticabile per la Croazia che per la prima volta nella sua storia disputerà una finale del Mondiale.

Gli fa eco l'uomo immagine della Croazia, Modric: "Sono triste perche' abbiamo perso, ma al tempo stesso orgoglioso per tutto quello che abbiamo fatto in Russia". "Non è facile perdere, bisogna aspettare che le emozioni si calmino - ha aggiunto -".

"Dopo il rigore è stato tutto più difficile". Lo stesso Perisic si è dimostrato decisivo contro l'Inghilterra ma potrebbe dare di più per le qualità che ha. "Chi sia il nostro avversario non ci interessa, né le tradizioni, né le statistiche - dice Dalic -: sono fatte per essere abbattute". Siamo stati la squadra migliore per gran parte dell'incontro, ma ci hanno seppellito quei gol sfortunati. Siamo orgogliosi della gioia che abbiamo regalato al popolo croato. "I francesi festeggiano e va bene, ma noi siamo fieri". Resta il rammarico per il titolo mancato. "Ma questa è la vita, questo è il calcio".