Thailandia, fuori un altro ragazzo: 8 in salvo, ancora 4 intrappolati

Thailandia, fuori un altro ragazzo: 8 in salvo, ancora 4 intrappolati

Prospera Giambalvo
Luglio 11, 2018

Sono fuori anche Prajak Sutham, 14 anni, portiere, soprannominato Note, e Nattawut Takamsai, 14, nickname Tle.

Almeno due ambulanze hanno lasciato a sirene spiegate nell'ultima ora l'area della grotta Tham Luang, mentre un elicottero è stato visto atterrare nella zona.

Il successo di un recupero che solo tre giorni fa sembrava ancora irrealizzabile è stato ben più di un sospiro di sollievo su scala nazionale. Seguiti dagli altri quattro piccoli superstiti, dopo i primi controlli medici alla "Camera 3", il campo base allestito dai soccorritori all'ingresso del complesso di cavità. I successivi due compagni sono riemersi nell'ora successiva, e dopo circa un'ora sono venuti fuori dalla grotta anche l'ultimo compagno e l'allenatore. Al recupero partecipano 18 sub, 13 stranieri e 5 thailandesi. Lo riferisce il Guardian citando fonti tra i soccorritori. La pagina Twitter dei Navy Seal thailandesi lo ha annunciato con queste parole: "Non sappiamo se si tratta di un miracolo, scienza o altro".

L'ALLENATORE DEI "CINGHIALETTI" - Negli ultimi giorni in Thailandia è stata al centro del dibattito la figura dell'allenatore dei "cinghialetti", da molti criticato per aver portato i giovani allievi all'interno della grotta, mettendo in pericolo la loro vita. Gli spazi sono strettissimi, pieni di tubi e cavi, bui e in gran parte allagati.

L'odissea dei baby calciatori, intrappolati con il loro allenatore nella grotta di Tham Luang in Thailandia, non è finita. "Voglio rivolgere le mie più sentite scuse a tutti", aveva scritto in una lettera indirizzata ai genitori dei bambini. Un allenatore che in Thailandia è stato definito forse prima un incosciente - perché è stato lui a portare i ragazzi in quella pericolosa grotta dopo un allenamento - ma poi anche un eroe, perché capace di tranquillizzarli e supportarli per tutto il tempo.

È finalmente finito l'incubo dei dodici calciatori thailandesi, intrappolati dal 23 giugno nelle grotte di Tham Luang.