Tabellone Mondiali Russia 2018

Tabellone Mondiali Russia 2018

Minervino Buccola
Luglio 10, 2018

1-1 al riposo dunque, e anche al fischio finale dei tempi regolamentari: di fatto la Russia ha controllato la Croazia, che ha provato a segnare senza esito. Lo spettacolo sembra assicurato, i gol anche.

Per la cronaca la squadra che vanta il maggior numero di presenze è il Brasile (7 finali, 5 vinte; e 4 semifinali, con due terzi posti), seguito dalla Germania (7 finali, 3 vinte; e cinque semifinali con quattro terzi posti) e dall'Italia (6 finali, 4 vinte; e due semifinali, con un terzo posto). Lì davanti, come sempre, ci sarà Mario Mandzukic. Considerando quanto abbiamo detto prima sugli inglesi, sappiamo chi sarebbe più contento di un nuovo epilogo dal dischetto... Per le semifinali si tornerà in campo martedì con Francia-Belgio, alle ore 20, il giorno seguente (sempre ore 20), toccherà a Crazia-Inghilterra. Risultati, classifica marcatori - Due partite, quattro squadre: ai Mondiali 2018 è ora del penultimo gradino, il momento delle semifinali. Finisce così il sogno di questo grande paese che sperava di vincere il suo mondiale. Calcio d'inizio alle ore 20 italiane. Nonostante i 5' minuti di recupero niente da fare per la Svezia che chiude comunque un ottimo Mondiale, con l'Inghilterra che ritorna in una semifinale dopo 28 anni. "Sentivamo di avere dominato la partita, controllandola - le parole di Harry Maguire, l'uomo che ha sbloccato il match contro la Svezia - anche se ho avuto l'impressione che la squadra fosse un po' sulle gambe nel finale". Le uniche extraeuropee queste che dal '54 ad oggi sono state insignite del titolo mondiale.

La storia si ripete e i volti di questa Croazia si chiamano Modric, Mandzukic, Perisic, Rakitic, Subasic: sono loro i nuovi eroi del calcio a scacchi biancorossi che stasera, a Sochi, hanno fermato il cammino e i sogni dei padroni di casa della Russia, prima in vantaggio, poi sotto, quindi sul 2-2 dopo 120' non belli, ma intensi. Agli ottavi però la Croazia ha rischiato grosso con la Danimarca e questo fa sorgere dei dubbi sulla possibilità di arrivare fino in fondo.