Monchi:

Monchi: "Marcano porta maturità e qualità tecnica. Su Alisson, Ziyech e Berardi..."

Minervino Buccola
Luglio 10, 2018

L'estremo difensore secondo rumor di mercato sarebbe nel mirino di Real Madrid e Chelsea, "ma ad oggi non è giunta nessuna richiesta" sottolinea Monchi durante la presentazione a Trigoria del difensore spagnolo Ivan Marcano. "Lo conosco bene, l'ho seguito tanto e ha scelto noi". "Speriamo abbia un bel percorso qui".

"Può apportare il fatto di essere stato ai massimi livelli per tanti anni, la maturità, il saper stare in campo, la qualità tecnica, l'uscita con la palla". Non lo so, ma non mi limiterei solo a questi due nomi, nella mi testa ci sono anche altri nomi. "Penso anche che è un complemento perfetto da aggiungere alla squadra".

È stata difficile la trattativa per portare Marcano a Roma? La sua voglia di venire a Roma è stata fondamentale. Una volta avuto il primo appuntamento è stato tutto più facile. "È vero che c'era la possibilità di restare lì, ma il progetto sportivo che gli abbiamo proposto lo ha convinto". Ha le stesse possibilità di partire di Manolas, Dzeko, Pellegrini, giocatori che non hanno ricevuto alcuna offerta. "Ma oggi stiamo aspettando che Alisson recuperi dallo sforzo mondiale e ritorni con la forza sufficiente per fare una stagione almeno importante come quella dello scorso anno, magari di più". Al momento ci sono sei difensori centrali in rosa, e c'è probabilmente da cedere qualcuno. Siamo tanti, forse troppi, ma dobbiamo aspettare e capire il pensiero di Di Francesco. Per noi è stato un investimento importante, direi che possiamo definirlo l'undicesimo acquisto di quest'anno.

"Fortunatamente è tornato benissimo dal punto di vista fisico e logicamente anche con la voglia di giocare". Il 21enne brasiliano, che ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2022, ha riconosciuto che "inizia un'avventura incredibile per la mia carriera". Sta allo stesso livello dei compagni e per noi è un acquisto importante, è l'undicesimo acquisto. "Lo scorso anno l'infortunio non lo ha fatto giocare, quest'anno gli servirà perché arriva con più forza". Sulla Juventus: "È evidente che una squadra che ha vinto 7 campionati di fila parte favorita, ma bisogna vincerlo sul campo".

ZIYECH O BERARDI - Chi ha più possibilità di arrivare tra Ziyech e Berardi? "Chi ha più possibilità di arrivare tra Ziyech e Berardi?". La Roma è una squadra grande, che deve guardare al mercato fino alla fine. Mancano 40 giorni al termine, se si fanno solo i nomi di Ziyech e Berardi vuol dire che il ds è scarso.

Adesso stiamo cominciando a lavorare. Lo spagnolo, nella Capitale, ha ritrovato Kostas Manolas, suo ex compagno ai tempi dell'Olympiacos: "Non chiedetemi se la coppia titolare saremo io e lui". Noi abbiamo fatto una scelta importante, anche un po' rischiosa di provare ad avere la rosa completa il più presto possibile, così si può lavorare forte sin da subito.