Inter, Icardi si 'conferma': Farò capire ai nuovi la famiglia nerazzurra

Inter, Icardi si 'conferma': Farò capire ai nuovi la famiglia nerazzurra

Minervino Buccola
Luglio 10, 2018

Cinque anni di Inter oggi, celebrati anche via social. E il messaggio è subito potente, con la sua foto nel giorno di presentazione postata su Instagram e la scritta: "9 luglio 2013-9 luglio 2018; 182 presenze, 107 gol, 23 assist..."

"Dopo un mese e mezzo ci mancava un po' vivere la quotidianità degli allenamenti. Abbiamo tutti voglia di iniziare la nuova stagione e la Champions League, che era il nostro obiettivo", ha detto a Inter.it. Secondo il Corriere della Sera, non si attendono sorprese, anche se il club nerazzurro da qui a fine mercato qualcosa potrebbe essere costretto a vendere per far quadrare i conti per la lista Champions. "Icardi fa sognare i tifosi: 'L'Inter è la mia famiglia'".

Icardi: "Sarà un ritiro diverso dagli altri". Sarà un ritiro diverso dagli altri, prepareremo bene la Champions, il campionato e l'affiatamento con i nuovi compagni. Dopo le tante mosse di giugno, l'Inter prosegue il suo mercato: da un lato si avvicina il prolungamento del contratto di Mauro Icardi fino al 2023, dall'altro diventa probabile l'acquisto di Sime Vrsaljko con l'Atletico Madrid che avrebbe individuato in Sidibe il sostituto dell'ex Sassuolo, ormai in orbita nerazzurra. Ultimo pensiero per i tifosi. "Ringrazio sempre quelli che ci seguono in tutte le partite, in casa, in trasferta, da casa, da tutto il mondo. La loro passione è travolgente". Se riescono a fare bene questa parte è molto importante. Un popolo che smania per abbracciare di nuovo la propria squadra.

La prima amichevole è in programma il 14 luglio contro il Lugano.