In Australia se non vaccini tuo figlio ti tagliano i benefit fiscali

In Australia se non vaccini tuo figlio ti tagliano i benefit fiscali

Prospero Rigali
Luglio 10, 2018

In Australia da oggi chi rifiuta di vaccinare i figli sarà escluso dai benefici fiscali previsti dal regime di tassazione in aiuto alle famiglie. È la nuova misura che il Paese ha adottato per aumentare le coperture vaccinali e "tutelare la salute di tutti i cittadini". Il programma si chiama "No Jab, No Pay", ovvero "Niente vaccinazione, niente paga" e ha lo scopo di incentivare le vaccinazioni.

Per ogni figlio non vaccinato si conta un taglio di 28 dollari ogni due settimane sugli sgravi previsti. Il ministro per i Servizi sociali Dan Tehan ha affermato che è dunque necessaria una repressione per proteggere la salute pubblica. "I genitori che non immunizzano i loro figli non solo mettono a rischio i loro bambini, ma anche quelli di altre persone".