Argentina: Sampaoli, si decide a fine mese

Argentina: Sampaoli, si decide a fine mese

Minervino Buccola
Luglio 10, 2018

La Federcalcio dell'Albiceleste ha annunciato in una nota ufficiale che il selezionatore resterà al suo posto. Una decisione clamorosa, alla base della quale sembrano esserci soprattutto motivazioni economiche. Una situazione legata anche a motivi economici: i vertici del calcio argentino infatti non hanno voluto versare nelle casse del selezionatore i 7 milioni di euro per l'intera clausola d'uscita in caso di esonero.

Nonostante un girone di qualificazione da brividi, il pass agli ottavi a Russia 2018 conquistato all'ultimo turno e l'eliminazione con la Francia, dunque, Sampaoli è salvo. Nella riunione avvenuta oggi col presidente dell'AFA, Claudio Tapia assieme al vice Daniel Angelici, l'allenatore si è mostrato deciso a invertire la rotta dopo il fallimentare Mondiale.

Sampaoli, in sostanza, è aggrappato al suo contratto fino al 2022. Che, per ora, non è stato messo in conto. Come previsto, e in seguito all'addio del tecnico Sebastián Beccacece, Jorge Sampaoli si occuperà della selezione Under 20 che sarà impegnata nel torneo di Alcudia (Valencia) a fine mese.