Operaio cade da un'impalcatura e muore a Palazzo Reale

Operaio cade da un'impalcatura e muore a Palazzo Reale

Quintino Maisto
Luglio 9, 2018

Un uomo di 69 anni è morto a Milano, vittima di un grave incidente sul lavoro.

La nota fornisce anche qualche dettaglio in più sulla tragedia: "Questa mattina, durante l'allestimento della mostra antologica dedicata ad Agostino Bonalumi, che avrebbe dovuto essere inaugurata a Palazzo Reale giovedì prossimo, si è purtroppo verificato un gravissimo incidente".

Stava facendo quello che aveva sempre fatto, scrive MilanoToday.

Lunedì mattina, stando a quanto finora accertato, il 69enne - libero professionista e titolare della ditta individuale che collaborava all'allestimento dello "show" - si trovava a Palazzo Reale per completare gli ultimi preparativi.

Secondo quanto ricostruito al momento, l'uomo, 70 anni, ha perso l'equilibrio, ed è caduto da una altezza approssimativa di 5 metri battendo violentemente la testa.

Oltre ai carabinieri sono intervenuti il procuratore aggiunto di Milano Tiziana Siciliano, con gli uomini del pool antinfortuni della procura, e il personale del servizio Psal dell'Ats di Milano, competente per gli infortuni sul lavoro.

Soccorso dai medici del 118, è morto al Policlinico. Luca Lovati, 69 anni, restauratore, allievo e assistente storico di Bonalumi, ha perso la vita dopo essere caduto da una scala, sulla quale era salito per intervenire su una delle opere esposte. L'episodio, come riportato dall'Azienda regionale emergenza urgenza, è avvenuto pochi minuti prima delle 12 a Palazzo Reale, nel pieno centro della città. "È lo specchio di un paese dove la sicurezza sul lavoro è un optional e di cui molti ritengono si possa fare a meno".