Palio di Siena: vince la Contrata del Drago con il fantino Brio

Palio di Siena: vince la Contrata del Drago con il fantino Brio

Quintino Maisto
Luglio 5, 2018

Salvini "ruba" la scena al Palio e Siena non gradisce.

Poi nel pomeriggio si correrà il Palio del 2 luglio dedicato alla Madonna di Provenzano.

Il Drago non ha avuto avversari davanti al ministro dell'interno Matteo Salvini e a quello dell'agricoltura Gian Marco Centinaio, ospiti del sindaco a Palazzo Pubblico, con loro anche la leader di Fdi Giorgia Meloni, la vicepresidente della Camera Mara Carfagna e tanti deputati e senatori della maggioranza di governo e di centrodestra. In quel momento il corteo storico sarà già in corso in piazza. "Io ho confermato tutti gli inviti che aveva fatto il mio predecessore", Bruno Valentini (Pd).

Migliaia gli appassionati, provenienti da tutto il mondo, presenti all'evento in piazza del Campo. L'appuntamento è fissato per le 19.30. Poi ha aggiunto: "I veri protagonisti sono comunque i contradaioli e i senesi tutti e tutti gli ospiti vengono ad onorare il Palio, la nostra festa".

Sono dieci le contrade in lizza per aggiudicarsi il Drappellone issato sul Palco dei Giudici: Nicchio, Leocorno, Drago, Valdimontone, Chiocciola, Istrice, Tartuca, Oca, Lupa e Giraffa.

Per il Drago del Capitano Fabio Miraldi e del Priore Claudio Rossi è la vittoria numero 38, dopo quella del 2 luglio 2014 ottenuta con Oppio montato da Alberto Ricceri detto Salasso. Intanto la provaccia di questa mattina è stata vinta dall'Istrice, ma la provaccia non determina lo schieramento iniziale che invece è sorteggiato e consegnato all'ultimo in busta chiusa al mossiere.