Jerry Calà sostiene il governo. E Di Maio risponde:

Jerry Calà sostiene il governo. E Di Maio risponde: "Libidine coi fiocchi"

Quintino Maisto
Luglio 5, 2018

Più recentemente oltre 200 tra intellettuali, professionisti di vari settori e membri della società civile hanno firmato una lettera di denuncia contro le politiche dell'esecutivo Lega-M5s sui migranti. Eppure, la deriva impressa dal governo del cambiamento - quantomeno nel dibattito - sta andando proprio in questa direzione.

Rilancia l'endorsement al governo gialloverde di Jerry Calà. E lo commenta con il più noto refrain del comico: "Libidine, doppia libidine, libidine coi fiocchi". "Basterebbe che il precedente governo gentilmente svelasse dove ha preso tutti quei miliardi per salvare le banche...", scrive l'attore nel suo tweet. Insomma, un'operazione non di poco conto. L'obiettivo, in fondo, è sempre quello di strappare una risata. C'è chi dice che i comici spesso rivelano grandi verità e chi rinfaccia al Pd i provvedimenti del governo Renzi.