'Cristiano Ronaldo cerca casa a Torino, Real Madrid lo sa'

'Cristiano Ronaldo cerca casa a Torino, Real Madrid lo sa'

Minervino Buccola
Luglio 5, 2018

Ora la palla passa al Real Madrid, che deve decidere cosa fare. O il presidente fa un passo indietro e si riavvicina a Ronaldo, è la sintesi del quotidiano spagnolo, oppure il pallone d'oro volerà a Torino. La Juventus si rende conto dello sforzo economico enorme che dovrebbe compiere per portare a Torino Cristiano Ronaldo, ma intanto aspetta notizie positive da Madrid.

Si parla anche di interventi di sponsor tecnici prestigiosi e addirittura si sussurra di un incremento anomalo nella produzione di maglie bianconere, testimone dell'imminente colpaccio, certo è comunque che l'esborso comporterebbe il sacrificio di almeno un paio di top player: uno è Gonzalo Higuain, che medita di lasciare la Juventus e piace al Chelsea, l'altro potrebbe essere Miralem Pjanic, ambito da Barcellona e dallo stesso Real Madrid.

Ma di voci ne girano tante: dalle visite mediche già effettuate a Montecarlo allo sbarco, ieri pomeriggio, a Torino. Secondo alcune indiscrezioni, l'offerta della Juventus non sarebbe stata scartata a priori, visto che la dirigenza madridista avrebbe posto un veto solo al trasferimento in quattro top team, tra cui spiccano quelli dei rivali del Barcellona e del ricchissimo Paris Saint Germain.

Il clamoroso affare Ronaldo, tentato e disposto al passaggio alla corte di Allegri, avrebbe avuto una sorta di avvio prima dell'inizio dei Mondiali 2018 in Russia, quando c'è stato un incontro tra il Ds juventino Fabio Paratici e il campione del Real Madrid. "Sono certa che l'eventuale arrivo sarebbe molto positivo per il territorio, il calcio italiano e per la città".

La madre di Cristiano Ronaldo, Dolores Aveiro, ha deciso di creare ancora più confusione e forse l'ha fatto in maniera involontaria.

Il sogno Cristiano Ronaldo fa volare il titolo Juventus in borsa. Su Instagram la signora scrive un semplice: "Já quase tudo pronto para amanhã", "Tutto pronto per domani".