Calciomercato Juventus: Cristiano Ronaldo obbligo Juve, ha una clausola anti-Manchester

Calciomercato Juventus: Cristiano Ronaldo obbligo Juve, ha una clausola anti-Manchester

Minervino Buccola
Luglio 5, 2018

CR7, scrivono in Spagna, giocherà nella Juventus.

Quella che sembrava una semplice suggestione da estate di calciomercato, potrebbe diventare realtà: Cristiano Ronaldo alla Juventus. In ogni caso, il fatto che tutto il mondo parli della Juventus e di questa possibile trattativa inorgoglisce il mondo bianconero perchè Cristiano Ronaldo, il più forte e noto calciatore del pianeta sta seriamente considerando l'opportunità di trasferirsi a Torino.

L'ultima dichiarazione del ministro è rivolta ai Mondiali che si stanno svolgendo in Russia: "A me vanno bene tutte, tranne la Francia..." Una scelta, quella del portoghese, motivata dal desiderio di cambiare aria e di buttarsi in una nuova sfida.

Il problema maggiore resta la clausola rescissoria da 1.000 milioni di euro, ma su questo il club torinese è già al lavoro e la cifra sembra possa essere negoziabile coi blancos. Inoltre nella storia del club non è mai accaduto che un giocatore venisse trattenuto contro la sua volontà. Se i tifosi sognano che CR7 in rotta col Real scelga la loro squadra e i ds di mezza Europa fanno i conti con un affare monstre - sempre che il portoghese non giochi al gatto e al topo con Florentino Perez - un dato è incontrovertibile: qualsiasi cifra riguardi l'attaccante, alla voce spese e alla voce ricavi, è da capogiro. Il suo rapporto con il presidente è rotto.

"La domanda è: cosa ha spinto Cristiano a premere il detonatore?" si chiede il quotidiano spagnolo, secondo il quale CR7 avrebbe deciso "molto tempo fa" di dire addio al Real. Il cinque volte Pallone d'Oro potrebbe sbarcare a Torino da un momento all'altro. Dalla Spagna le conferme si rincorrono, dopo la prima indiscrezione lanciata da Marca in copertina.