Accertato caso febbre Dengue a Firenze, è allerta: al via la disinfestazione

Accertato caso febbre Dengue a Firenze, è allerta: al via la disinfestazione

Prospero Rigali
Luglio 5, 2018

La Dengue è una malattia di tipo simil-influenzale che si trasmette attraverso la puntura di alcuni tipi di zanzare e può presentarsi in forme diverse.

Dopo l'episodio a Firenze, torna a colpire la febbre Dengue, questa volta nel pieno centro storico di Cesena. La Dengue può essere considerata una malattia che ha caratteri molto simili all'influenza. La febbre è accompagnata da mal di testa acuti, dolori attorno e dietro agli occhi, forti dolori muscolari e alle articolazioni, nausea e vomito, irritazioni della pelle che possono apparire sulla maggior parte del corpo dopo 3-4 giorni dall'insorgenza della febbre. Un rimedio che viene spesso utilizzato e che sembra essere funzionante è mettere nella fioriera una monetina da uno, due o cinque centesimi perché sembra che i metalli presenti in queste monete sono tossici per le larve. Il problema principale di questa malattia sta nel fatto che attualmente non esiste un vaccino e sebbene non vi siano focolai in Italia o in Europa vi sono varie zone del mondo in cui questa malattia è endemica, si parla in particolare di Africa e Sud America senza naturalmente dimenticare l'Asia.

Un caso della malattia tipica dei paesi tropicali riscontrato in un residente del quartiere 4. Nella zona interessata dalla disinfestazione c'è anche il parco di villa Vogel, che resterà chiuso al pubblico per tutta la giornata. Il personale del servizio prevenzione del'Azienda sanitaria ha effettuato un sopralluogo per verificare l'area dove ha soggiornato l'uomo e ha successivamente richiesto al Comune l'esecuzione di una disinfestazione urgente. Nel periodo estivo la concentrazione di zanzare tigre raggiunge il picco massimo, pertanto, occorre evitare ristagni d'acqua dove le zanzare possono svilupparsi. Le larve di zanzare si sviluppano, infatti, solo in presenza d'acqua, ragione per cui il miglior trattamento è quello preventivo.

Un caso di Dengue anche in Emilia Romagna. Una donna di Cesena è stata ricoverata nel reparto di malattie infettive dell'ospedale di Forlì.