Anticiclone delle Azzorre: a volte ritornano

Anticiclone delle Azzorre: a volte ritornano

Prospera Giambalvo
Июня 18, 2018

Sembra sia giunto il momento. Ancora è difficile da prevedere, analizzando i dati odierni si notano dei cedimenti già nel corso del prossimo weekend 23-24 quando una perturbazione potrebbe lambire l'Anticiclone sul suo lato orientale, portando nuvole e rovesci temporaleschi verso il nordest e adriatiche centro-settentrionali.

"La progressiva espansione dell'anticiclone delle Azzorre sull'Europa occidentale determina un graduale aumento del geopotenziale sul Piemonte garantendo per i prossimi giorni condizioni di tempo prevalentemente soleggiato, con fenomeni di instabilità pomeridiana limitati a zone montane e pedemontane". Ma ci sono buone notizie per il weekend, anche se non mancherà ancora qualche temporale di calore o breve acquazzone in primis su Alpi e Appennino centro-meridionale, ma sporadicamente anche sul resto del Sud, specie aree interne.

Previsioni meteo/ Dopo diverse settimane di assenza ritornerà alla ribalta l'anticiclone delle Azzorre ad interrompere l'egemonia delle correnti atlantiche e dell'anticiclone africano. che ormai si dividevano la scena da quasi un mese.

Dal punto di vista termico il periodo in esame dovrebbe cominciare con temperature leggermente sotto la media all'estremo Sud e con una leggera anomalia positiva invece nelle regioni settentrionali; dovrebbe poi seguire una situazione più uniforme da nord a sud con valori prossimi o di poco superiori alla norma. "L'Estate ingranerà così la quarta con giornate in prevalenza soleggiate, pochi i temporali comunque più probabili sui rilievi, ma soprattutto una intensificazione del caldo".