MONDIALI 2026, Il 13/6 la FIFA decide la sede

MONDIALI 2026, Il 13/6 la FIFA decide la sede

Minervino Buccola
Giugno 13, 2018

Come riportato dall'ANSA, dopo la riforma sul calcolo del Ranking delle nazionali, la FIFA ha reso noto che la decisione verrà presa mercoledì prossimo, quando le due candidature saranno messe ai voti.

Il 13 giugno la FIFA comunicherà chi ospiterà i Mondiali 2026: in lizza Marocco e il trio formato da USA, Canada e Messico.

Stando al piano presentato dai tre paesi nordamericani, i Mondiali del 2026 si svolgeranno in estate fra tre città canadesi (Montreal, Edmonton, Toronto), tre messicane (Città del Messico, Monterrey, Guadalajara) mentre le città statunitensi saranno diciassette: Atlanta, Baltimora, Boston, Cincinnati, Dallas, Denver, Houston, Kansas City, Los Angeles, Miami, Nashville, New York/New Jersey, Orlando, Philadelphia, San Francisco, Seattle e Washington. C'è un Mondiale di calcio da organizzare. Il Congresso della Fifa riunito a Mosca ha infatti assegnato l'edizione 2026 della Coppa del Mondo alla tripla candidatura Usa, Canada e Messico.

Due erano le candidature in corsa, quella del Marocco (quarto tentativo dopo quelli falliti nel 1994, 1998, 2006 e 2010) e quella congiunta Usa-Canada-Messico. Un giorno storico per il calcio, considerando che mai prima d'ora una competizione internazionale era stata ospitata da tre paesi.