Calciomercato, panchina Chelsea: Sarri resta la prima scelta

Calciomercato, panchina Chelsea: Sarri resta la prima scelta

Minervino Buccola
Giugno 13, 2018

Il summit si è svolto alla presenza dell'intermediario Ramadani. Conferme sulla posizione che il club di Abramovich mantiene da giorni.

Il futuro di Maurizio Sarri, conclusa la sua esperienza alla guida del Napoli, pare essere abbastanza difficile da decifrare e non è da scartare a prori l'eventualità che debba restare un anno lontano dai campi. Una risoluzione che potrebbe passare dal mercato con tre nomi in particolare: David Luiz, Hysaj e Albiol.

Pedullà ha concluso poi così: "Il Chelsea ha voluto aspettare Sarri per tutte queste settimane e quindi ci sarà un incontro per trovare un accordo a metà strada per accontentare, attraverso un accordo sotterraneo, entrambe le squadre". Il Chelsea ha messo da parte il piano B, mentre Conte resta sempre sullo sfondo con un contratto oneroso (più penale in caso di esonero), ma con la fiducia crollata da un pezzo. Anzi, era e resta la prima scelta per la panchina dei Blues. In attesa dei prossimi e definitivi passaggi.