Angelo Sanzio, amara sorpresa dopo il GF per il Ken Umano

Angelo Sanzio, amara sorpresa dopo il GF per il Ken Umano

Quintino Maisto
Giugno 13, 2018

Il ken umano ha raccontato agli inquirenti di essere stato costretto per regolamento, a lasciare tutti gli effetti personali all'entrata negli studi blindati, alla produzione Endemol Italia: telefonino, documenti, portafogli, denaro e il bancomat. Prelievi continui, giornalieri, per tutto il periodo in cui il ragazzo era chiuso nella casa di Cinecittà: 1400 euro totali. Al momento di pagare, infatti, sul pos di un negozio dove voleva fare acquisti appariva la frase più odiosa: transazione non eseguita. Angelo, però, convinto di avere i soldi sul conto ha chiamato la banca per lamentarsi. Due giorni dopo la fine per percorso nella casa l'ex fgieffino si accorto facendo un acquisto di avere solo 3,90 euro sul suo conto.

Intanto Ken si è espresso sulla questione. Arrivato a casa si è stampato l'estratto conto e ha notato l'anomalia: lui non poteva di certo aver prelevato, visto che era blindato nella casa più spiata d'Italia.

Prima di entrare in Casa, Sanzio aveva messo tutti i suoi effetti personali in una busta sigillata - che gli sarebbe stata riconsegnata solo al termine della sua avventura - e li aveva affidati alla custodia della produzione del reality, che tuttavia Angelo ci ha tenuto a tutelare in tutta questa vicenda attraverso una Instagram Story: "La produzione tutta è rimasta sconvolta dell'accaduto e da subito si sono messi dalla mia parte per capire insieme cosa sia realmente accaduto". La cassaforte che custodisce i nostri effetti personali non è accessibile a nessuno...

I carabinieri che stanno seguendo il caso per provare a identificare il ladro dovranno ora analizzare tutti i filmati degli sportelli dove sono avvenuti i prelievi con il bancomat.

Come giudichi l'esperienza in tv?

A parte questo episodio davvero negativo e imbarazzante per il reality della bella Barbara D'Urso, Angelo è felice di aver partecipato al Grande Fratello e di aver avuto la possibilità di conoscere alcuni amici come Baye, Filippo e Lucia Bramieri.

"Si è offesa e mi ha bloccato su Whatsapp perché ho pubblicato lo screen della chat - che abbiamo con tutti gli altri gieffini - in cui lei abbandonava il gruppo".