Salvata la mucca Penka che aveva

Salvata la mucca Penka che aveva "sconfinato"

Prospera Giambalvo
Giugno 12, 2018

Penka, una vacca bulgara che aveva oltrepassato il confine in Serbia - fuori dall'Ue - e per questo avrebbe dovuto essere abbattuta, è salva.

I guai di Penka sono iniziati quando è stata ritrovata da un allevatore serbo nei pressi del paese di Bossilegrad. Il proprietario, Ivan Haralampiev, è stato contattato, ma il rimpatrio è tutt'altro che semplice. In base alla legislazione Ue sulla sicurezza sanitaria e alimentare, al suo ritorno in patria rischia la macellazione. Un appello a salvarle la vita era stato lanciato anche l'ex Beatle Paul McCartney. Ma Penka "è l'emblema di un'Europa che rischia di finire vittima del proprio rigore". Ieri sera Ivan Haralampiev ha smentito la notizia che Penka fosse incinta.

"Non creiamo panico su Penka", ha risposto una portavoce della Commissione Ue, precisando che l'animale è solo in quarantena Ue mentre viene verificato se sia sano". "È bene ritornare nell'Ue dopo averla abbandonata", alludendo evidentemente alla Brexit.