Inter, senti Tevez:

Inter, senti Tevez: "Lautaro Martinez? Che giocatore, vi farà impazzire. Dei giovani…"

Minervino Buccola
Giugno 12, 2018

Tevez non nasconde poi la delusione per non essere tra i convocati di Sampaoli per il prossimo Mondiale: "Ci ho sperato, ero tornato al Boca dalla Cina per quello, poi però ho avuto una lesione muscolare e lì ho capito che non ce l'avrei fatta".

Non ci sarà nemmeno Lautaro Martinez. Solo complimenti da parte dell'Apache nei confronti dell'attaccante classe 1997: "Que jugador, che giocatore". Impressionante. Ha fame, cattiveria, tecnica. Capisco Gigi, smettere non è facile: anche io sento che sto finendo la benzina, faccio un altro anno e poi smetto prima di finire in riserva se no si fanno brutte figure. E può diventare ancora più forte. L'Inter ha fatto un vero affare prendendolo, vi farà impazzire per le sue grandi qualità. In Argentina si gioca ancora per la strada, la differenza sta lì. Guardate Pirlo: "non è all'accademia che s'impara a giocare così".

Eppure quest'anno il campionato italiano sembra in crescita. Sì, ma la Juventus è sempre avanti anni luce rispetto alle altre squadre. La Juve cambia giocatori ma resta fortissima. "Ha una mentalità vincente, unica".