Addio alla Sukuzi, nella prossima stagione Andrea Iannone correrà con l'Aprilia

Addio alla Sukuzi, nella prossima stagione Andrea Iannone correrà con l'Aprilia

Minervino Buccola
Giugno 11, 2018

Il team, però, ha comunque annunciato che "continuerà a fornire supporto incondizionato a Iannone per il resto della stagione, sperando di ottenere risultati migliori nelle gare rimanenti". La scelta è ricaduta sulla moto italiana dopo aver esplorato le possibilità Honda, Ducati e Yamaha. "Durante le due stagioni insieme - è scritto sul sito dellaSuzuki - Andrea ha giocato un ruolo fondamentale nella crescitae allo sviluppo del progetto MotoGp di Suzuki". Così, ritorna un pilota italiano in sella a una Aprilia con Andrea Iannone che va a gonfiare le fila di una lunga tradizione di buoni piloti della casa di Noale. "La Suzuki - conclude la nota - stalavorando alla definizione dello schieramento per la stagione2018/19 a cominciare dal pilota che affiancherà Rins".In casa Suzuki, secondo radiomercato, dovrebbe approdare JoanMir, mentre Iannone è dato vicinissimo all'Aprilia.

Dal canto suo, Iannone porterà sulla sua Aprilia RS-GP esperienza, velocità, grinta, voglia di vincere e di stupire, unite a una sempre più sostanziosa maturità in pista. Riguardo alla sua storia più recente, c'è da sottolineare che l'Aprilia porta avanti, e in maniera alquanto brillante, un progetto ambizioso e in costante crescita, condotto da un reparto corse che è il più giovane della MotoGP e che fa della tecnologia una delle sue armi vincenti.

Il duo Iannone-Espargaró rappresenta una delle combinazioni più veloci in MotoGP, in grado di garantire una grande competitività e un eccellente livello tecnico di livello superiore al fine di colmare ulteriormente il gap dietro la leadership del campionato.

"Ora dobbiamo restare concentrati sulla stagione 2018, a partire dal prossimo GP di Barcellona", aggiunge Albesiano. Abbiamo una squadra forte, che non ha mai smesso di lavorare duro. "Vogliamo continuare a crescere e portare la RS-GP dove merita in questa stagione ancora lunga, con Aleix e con Scott che voglio ringraziare pubblicamente per la sua grande professionalità e per l'impegno sempre di altissimo livello". Apprendiamo che il pilota Andrea Iannone si sarebbe lasciato con la star tv Belen Rodriguez. E poi, inutile negarlo, un pilota italiano su una moto tricolore fa sempre un gran piacere. "Benvenuto Andrea, facci divertire!" ha aggiunto il team principal Fausto Gresini.