Il PSG e il Fair Play Finanziario: servono 70-90 milioni entro il 30/6

Minervino Buccola
Giugno 7, 2018

Una firma che tuttavia non arriverà subito, come spiega la 'Gazzetta dello Sport'. Il PSG aspetta infatti con un filo di preoccupazione le decisioni dell'UEFA sul rispetto o meno dei paletti del Fair Play Finanziario da parte del club dello sceicco Al-Thani. Eppure una novità sta per scuotere il mondo degli affari di mercato.

Secondo quanto riporta L'Equipe, il club parigino deve incassare tra i 70 ed i 90 milioni di euro entro il 30 giugno. Incedibili Neymar, Mbappè e Cavani; mentre per tutti gli altri componenti della rosa si ascolteranno eventuali proposte, anche per Marco Verratti. Il Napoli sembra interessato ad Areola e Pastore. A frenare l'affare, soprattutto per il trequartista argentino, è l'esoso ingaggio percepito: circa 9 milioni a stagione con il contratto che però scade nel 2019.