Scoperta la proteina che allunga la vita

Scoperta la proteina che allunga la vita

Prospero Rigali
Giugno 5, 2018

La ricerca dell'elisir che allunga la vita è una delle più antiche del mondo, ma finalmente potrebbe essere arrivata una svolta in tal senso. Forse no, ma esiste una proteina allunga la vita e favorisce la longevità. Questa proteina, inoltre, sembra avere anche un ulteriore effetto benefico: vale a dire quello di proteggere la salute da eventuali malattie, più o meno gravi, alle quali si può andare incontro con l'avanzare dell'età.

Con gli studi più mirati e approfonditi su questa proteina, gli scienziati hanno capito che la sua utilità non è legata solo all'Alzheimer.

Una proteina che allunghi la vita. Questo accade perché nel momento in cui si rallenta l'invecchiamento, si ritarderebbe anche lo sviluppo di tutte le malattie ad esso collegate. Questa avrebbe un ruolo fondamentale proprio nel processo di autofagia, che consente alle cellule di degradare le componenti ormai morte e di riciclarle.

La proteina Beclin-1 viene sintetizzata dal gene Becn1 e permette alle cellule di autoripulirsi dalle sostanze che potrebbero danneggiare il nostro organismo.

Nel frattempo, si spera, in una sua possibile applicazione per combattere l'invecchiamento precoce e le malattie che questo implica.